Alfresco Software: velocità di sviluppo ed esperienza

Ogni anno, Gartner, azienda del mondo IT che si occupa di analisi e ricerche di mercato/prodotto e advisoring, pubblica importanti report riguardanti le tecnologie e i mercati chiave dell’Information Technology: la gestione documentale o Enterprise Content Management è uno dei mercati di interesse e Alfresco uno dei prodotti di punta. Tra le diverse ricerche pubblicate, il “Magic Quadrant” è senz’altro una delle più attese, per la metodologia utilizzata e per il carattere specifico di ogni report.

Gartner analizza in primis i trend di mercato, le prospettive future e le novità tecnologiche, ma si concentra soprattutto sui prodotti chiave degli specifici ambiti tecnologici presi in esame. Nella ricerca vengono evidenziati i vantaggi di ogni soluzione ma anche gli aspetti negativi: il piccolo gruppo di aziende all’avanguardia prese in considerazione viene suddiviso in quattro tipologie di provider e descritto in un grafico intuitivo e utile ai potenziali investitori.

Nel report del 2019, Alfresco si conferma all’interno della breve lista di aziende protagoniste nel settore delle soluzioni di Content Service Platform.  Nel quadrante viene inserito tra i “Challenger”: la sua forza è l’altissima capacità di esecuzione e una solida esperienza nell’implementazione, integrazione e confezionamento di soluzioni orizzontali e verticali. È l’unico software open source commerciale presente nel Magic Quadrant, proprio a evidenziare la completezza e la sicurezza della piattaforma.

>> Leggi anche “Alfresco: novità e tendenze per il 2019”

Alfresco Community o Alfresco Enterprise?

Le due versioni, seppur condividano lo stesso codice open source, presentano funzionalità differenti e per le aziende di grandi dimensioni è preferibile optare per la versione Enterprise.

Alfresco Enterprise permette di:

  • Salvare i file offline con la sincronizzazione Desktop;
  • Personalizzare la piattaforma secondo le proprie esigenze proprio per la sua natura altamente flessibile;
  • Avvalersi di un’architettura cloud native scalabile, ad alte performance, sicura e affidabile grazie a fornitori IaaS come AWS;
  • Usufruire di un servizio completamente modulare con opzioni di Governance Service, di crittografia dei contenuti, di analytics, di media management;
  • Attivare Workflow e automazione intelligente;
  • Accedere ai servizi di Alfresco Consulting o dei Partner Certificati;
  • Integrare ed estendere facilmente la soluzione con altri prodotti di natura diversa.

>> Leggi anche “La crescita della gestione documentale e i motivi di questo successo”

Integrare Alfresco documentale con applicazioni esterne è possibile

Alfresco può essere integrato con gli altri applicativi utilizzati in azienda, così da assicurare l’accesso ai documenti da parte di tutto lo staff, direttamente dalle applicazioni utilizzate quotidianamente, sia da browser web che da applicazioni mobili. Grazie all’open RESTful APIs, la piattaforma si integra facilmente con le soluzioni più innovative per il business, come i prodotti Salesforce, SAP e Windows.  

Cerchi maggiori informazioni?